Robot da cucina: All in One

Questo tipo di Robot da Cucina riunisce fondamentalmente più elettrodomestici in 1. Sono efficienti, permettono di cucinare i cibi con precisione e sicuramente fanno risparmiare molto tempo.

Si riducono molto anche i tempi di pulizia e manutenzione, considerando che la maggior parte dei modelli dispone di un display che “comunica” in tempo reale all’utilizzatore se l’apparecchio ha qualche problema. A seconda dei modelli si possono avere meno o più accessori.

Bisogna far attenzione a non confondere il Robot da Cucina con la Planetaria. Sebbene possano sembrare simile, sono due strumenti diversi. La Planetaria non è da definirsi propriamente una multifunzione in quanto la caratteristica base principale è quella di impastare. E le dimensioni possono anche essere notevoli, al contrario del Robot da Cucina Multifunzione.

Le aziende che realizzano i migliori robot da cucina sono: Kenwood, Ariete, Bosch, Imetec, Moulinex e Philips. Troviamo tuttavia anche la Decen, fra le preferite dai consumatori.

Come scegliere il Robot da Cucina ideale

Prima di tutto valutate quali funzioni vi servono che abbia. Se avete interesse che possa cuocere a vapore, impastare oltre che tritare e sminuzzare oppure che abbia programmi preimpostati o addirittura un Food Processor.

Se avete queste esigenze, per esempio, la gamma Kenwood potrebbe ben soddisfare le vostre esigenze. Considerate lo spazio che avete a disposizione come anche per quante persone il Robot dovrà cucinare, quindi vi dovrà interessare la sua capienza. Un Robot da cucina multifunzione può avere una struttura orizzontale, dunque essere molto largo, o verticale. In questo caso la struttura sarà meno ingombrante.

Considerate la potenza, ovvero la velocità e il wattaggio. Il wattaggio è importante per capire quanto velocemente il Robot raggiungerà le temperature utili a cuocere bene un alimento. Se volete anche la funzione di impastatrice dovete anche valutare la potenza per le preparazioni “a freddo”, dunque è meglio scegliere un prodotto che sfrutti almeno 1000 watt.

La velocità è altrettanto rilevante per i cibi che necessitano di essere mescolati, dunque sarebbe opportuno che si potesse avere a disposizione anche la funzione ad intermittenza. Un buon robot da cucina deve essere inoltre pratico, sia per la pulizia che per la facilità di uso degli accessori. Ed infine proprio gli accessori in dotazione.

Se è dotato di un ricettario, di dosatori, di utensili. Valutate i materiali. Anche se magari il robot da cucina non sarà accessoriato, l’importante è che i materiali di cui è fatto siano di qualità. Sia per la resistenza nel tempo che in termini di sicurezza. Infine, l’assistenza. Sinceratevi che sia efficiente ed attiva.

Costi Robot da Cucina

I costi di questo tipo di elettrodomestico partono dai 59 € e salgono anche oltre i 1000 €, in base alle caratteristiche che li differenziano l’uno dall’altro.

Le caratteristiche vanno dalla potenza alle dimensioni. Dalle funzioni e dal numero degli accessori alla tipologia di manutenzione. Molto dipende dall’uso che l’utilizzatore ha intenzione di farne, dunque se necessita di uno strumento semplice, di uno più professionale o di una via di mezzo fra i due.


Robot da Cucina fino a 100 €


Robot da cucina da 100 a 250 €


Robot da cucina da 495 a 1.800 €


Il migliore Robot da cucina

Sono 2: il Kenwood KM096 e per il miglior rapporto qualità prezzo il Moulinex I-Companion. Nella fascia più economica, consigliamo il Bosch MCM3501M


Vi presentiamo tuttavia un ottimo Robot da Cucina, il:

Cecotec Robot da cucina Mambo 7090

Cecotec Robot da cucina Mambo 7090

Questo prodotto gode di ottime recensioni, sebbene la marca non sia molto conosciuta, per l’efficienza e la qualità e per l’ottimo rapporto qualità prezzo.

Misure e potenza: dimensioni di 33×39,5×25 cm e pesa 9,05 kg. Capacità e volume di 3,3 litri. Potenza 1700 Watt.

Questo prodotto raggiunge i 120°C, ha 10 velocità e può essere programmato fino a 12 ore. Possiede 30 funzioni ed è inoltre lavabile in lavastoviglie. Si presta perfettamente a qualsiasi tipo di ricetta ed offre ottime prestazioni in risultato. E’ un ottimo modo, per chi non ha mai avuto esperienza con questo tipo di elettrodomestici, di avvicinarsi al panorama, senza spendere un occhio della testa!

Pro:

Ha un sistema intelligente di potenza termica su 10 livelli di temperatura. Il che rende difficile sia un eventuale surriscaldamento che l’attaccarsi dei cibi sul fondo della caraffa. Sono 10 anche le velocità. La tecnica SlowMambo consente di cucinare a bassa temperatura con l’ausilio di un cucchiaio, MamboMix, che muove il cibo come la cucina manuale.

Ha un timer regolabile da 1 a 12 ore. Possiede il Security Check System, un sistema di sicurezza molto avanzato.

La caraffa è in acciaio inossidabile. Comprende accessori e ricettario.

Prestazioni:

I suoi 1700 watt, ottimamente distribuiti, consentono di cucinare sia lentamente che a ritmo elevato. Riesce ottimamente a tagliare, tritare, sminuzzare, polverizzare, grattugiare. E ancora a montare, emulsionare, mescolare, cucinare anche a vapore e a bagnomaria. All’interno del boccale si può far bollire ed anche impastare. Mantiene perfettamente la temperatura.

Prezzo e valutazioni:

Il costo medio è di € 200. Obiettivamente ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Complessivamente è un ottimo prodotto, semplice da utilizzare e capace di cucinare ottimamente per più persone. L’unico contro è che il manuale è in spagnolo.

Ultimo aggiornamento 2020-07-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API